La fatturazione dei professionisti: i software gratuiti (o quasi)

Immagine di copertina dell'articolo "La fatturazione dei professionisti: i software gratuiti"

Se sei un libero professionista che gestisce pochi documenti al mese, puoi creare le tue fatture con i fogli di calcolo. E magari impostare altri file per registrare entrate, uscite, eccetera.

Oppure, puoi utilizzare un software per la fatturazione dei professionisti. Ne esistono diversi, più o meno complicati e più o meno completi. Ma soprattutto, in rete ne esistono di gratuiti o molto economici (50-60 euro all’anno).

Sono programmi essenziali che hanno il pregio di semplificarti la vita. Grazie alla creazione di anagrafiche clienti o di elenchi di prodotti/servizi puoi rendere automatiche alcune operazioni. Oltre a eliminare il rischio di commettere certi errori.

Ho provato diversi programmi per la fatturazione gratuiti. Alcuni sono specifici per i liberi professionisti, altri sono adatti anche a piccole imprese. Ma tutti hanno una versione free senza scadenza e ho preso in considerazione solo le funzioni disponibili senza costi o a prezzi accessibili a chiunque.

Programmi per la fatturazione dei professionisti per Mac e Windows

Questi sono programmi multipiattaforma. Sono compatibili con Windows XP, Vista, 8 e 10. Per i sistemi Mac invece, alcuni richiedono almeno la versione 10.8, altri la 10.6.

InvoiceX

Programma semplice e intuitivo per la creazione delle fatture e delle proforma per qualsiasi regime fiscale.

Prevede l’inserimento sia delle fatture di vendita che di acquisto, permettendo così di monitorare l’andamento dell’attività.

Genera inoltre uno scadenziario che ti aiuta a tenere sotto controllo tutti i pagamenti.

È possibile usarlo in rete e fare un back-up dei dati su dropbox.

Il difetto più evidente è la mancanza di una gestione automatica della ritenuta d’acconto e della rivalsa INPS (o cassa previdenziale). Tuttavia puoi inserire questi elementi come articoli in pochi click.

Express Invoice

Questo programma è gratuito per gli studi o le aziende con meno di cinque dipendenti.

Nonostante il software sia in inglese puoi personalizzare le voci della fattura, trasformandole negli equivalenti italiani.

È un programma essenziale, con poche funzioni, che gestisce esclusivamente la fatturazione attiva. Ovvero la creazione di fatture, note di credito, ordini. In pratica il lato cliente, non quello fornitore.

L’impostazione dei vari regimi IVA e della rivalsa è intuitiva, ma non esiste un modo per gestire automaticamente la ritenuta d’acconto, che deve essere inserita come un articolo.

Fattura professionista

Fattura professionista è un gestionale web che non richiede alcuna installazione. Permette di inserire al massimo 10 anagrafiche clienti, quindi è indicato per chi è agli inizi.

Il punto forte di questo programma è che, essendo pensato appositamente per i professionisti, presenta tutte le opzioni relative a bolli, ritenuta d’acconto e rivalsa INPS.

Programmi per la fatturazione dei professionisti per Windows

Questi programmi sono disponibili esclusivamente per Windows. Se utilizzi i sistemi operativi Apple puoi provare con emulatori e simili. Non ti assicuro però la funzionalità di tutti i programmi.

Fatturazione professionisti

Un programma ottimo, semplice e completo. Fornisce tutti gli strumenti per gestire clienti e fornitori. Oltre all’emissione e alla registrazione delle fatture e dei pagamenti, ha una sezione per la gestione dei singoli lavori (con la possibilità di generare automaticamente la fattura).

Inoltre integra un calendario, una sezione appunti ed effettua il back-up dei dati.

Gli strumenti di analisi non sono i migliori che abbia visto, ma per un singolo professionista vanno bene.

Microfatture

Questo è probabilmente il programma più semplice che ho provato. Adatto a chi vuole solo emettere fatture (proforma incluse) con una gestione automatica delle aliquote IVA, della ritenuta d’acconto e della rivalsa INPS.

Gim Free

La versione gratuita di Gim Free permette solo di gestire il lato cliente, ovvero un archivio clienti e prodotti/servizi e l’emissione di fatture con rivalsa INPS e ritenuta d’acconto.

Il vantaggio? Non è necessaria l’installazione e può essere tenuto comodamente su una chiavetta USB.

Winfatt

Un programma per l’emissione di fatture di vendita e la registrazione di fatture di acquisto. Grazie agli archivi e allo scadenziario puoi avere sempre sott’occhio la tua situazione ed estrapolare varie statistiche.

Inoltre è facile impostare la ritenuta d’acconto, la rivalsa INPS e le aliquote IVA.

Non è il programma adatto ai professionisti che utilizzano le fatture proforma perché non sono previste.

Questa lista non è esaustiva. Sono quelli che ho avuto modo di provare in questi giorni. Tu ne conosci altri che vorresti consigliare? Fammelo sapere. Aggiornerò la lista con i tuoi suggerimenti.

One thought on “La fatturazione dei professionisti: i software gratuiti (o quasi)

Rispondi